News
20 settembre, 2019 - evento

L'edizione 2019 di Sposta... menti a Sud si apre nella mattinata del 20 settembre nella sala convegni di Palazzo Granafei Nervegna

"Incentivi per l'occupazione, occupailità, occupazione giovanile, sviluppo del territorio e tanto altro in questa nuova edizione del nostro progetto Spostamenti a Sud. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento, in primis il mondo della scuola con la presenza di due istituti di istruzione secondaria di Brindisi in platea e poi tutti gli illustri ospiti e relatori che interverranno. Il nostro è un progetto ambizioso e una sfida culturale in cui crediamo fermamente". Così Giusy Rosiello Presidente Ordine dei Consulenti del Lavoro di Brindisi saluta il pubblico e dà inizio alla V edizione di Spostamenti a Sud.

A seguire, Graziana Casieri Presidente dell'Unione Provinciale Ancl Brindisi entra nel vivo dei temi e della discussione ponendo una serie di quesiti e definendo alcuni punti critici in tema di alternanza che si fa fatica a far decollare, di formazione dell'apprendista inteso quale lavoratore qualificato, di necessità di digitalizzare documenti e snellire le procedure, e per finire la difficile situazione dei centri per l'impiego.

Sebastiano Leo Assessore al Lavoro, Istruzione e formazione della Regione Puglia ha risposto agli interventi di Rosiello e Casieri sottolineando: "Le mie tre deleghe possono cambiare davvero il nostro sistema economico. Il nostro è in effetti un problema culturale, di formazione perchè oggi bisogna essere sempre connessi e informati. Come Regione Puglia - sottolinea Leo - Davvero abbiamo fatto tanto, abbiamo impegnato numerose risorse per alzare l'asticella della qualità formativa. Molti tirocini formativi si sono trasformati in contratti a termine o a indeterminato, siamo stati la regione più virtuosa ma non basta ecco perchè siamo passati all'apprendistato."  Dopo una panoramica su tutte le iniziative messe in campo e in procinto di essere attuato Possiamo fare molto meglio e molto di più, con la collaborazione e l'aiuto di tutti.

Dario Montanaro Presidente Nazionale Ancl, chiudendo la prima parte dei lavori, con soddisfazione sottolinea che "maturità, caparbietà hanno diretto l'organizzazione di questa edizione di Spostamenti a Sud e il successo si evince dalle due sale piene e dalle tante registrazioni: La caparbietà paga". Rispetto alle novità in temi di centri per impeigo, navigator e a tutte le iniziative dei governi, Montanaro sottolinea che non bisogna attendere, come consulenti del lavoro bisogna fornire sempre informazioni, indicazioni ed esigenze. "Come categoria stiamo cercando di creare anche strumenti digitali che consentano ai liberi professionisti di restare liberi"

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
News correlate
04 giugno, 2018 - evento
4 Giugno, primo giorno di formazione a Brindisi con Spostamenti a Sud
06 giugno, 2017 - evento
Si è conclusa con due convegni su "Alternanza Scuola Lavoro" e "Welfare aziendale" la seconda giornata di formazione di "Spostamenti a Sud"
05 giugno, 2017 - evento
Secondo focus del pomeriggio del 5 giugno sul tema "Il lavoro che viene dal mare"
News della categoria
21 settembre, 2019 - evento
L'intervento del Dottor Andrea Vernaleone, vice direttore Puglia e Sviluppo Spa apre i lavori della seconda giornata di "Sposta... menti a Sud"
20 settembre, 2019 - evento
L'argomento è trattato dal Prof Domenico Garofalo e dall'Avv.Francesco Stolfa
20 settembre, 2019 - evento
Presentato il "Corso di Laurea in Consulenza del Lavoro ed operatori di impresa"